Cotechino con crema di zucca al torrone

Cotechino-con-crema-di-zucca-al-torrone-ricetta-parliamo-di-cucina

 

Prodotto della salumeria tradizionale tipica del nord Italia, il cotechino una volta veniva consumato spesso durante la stagione invernale, servito come secondo per appetiti robusti. Oggi il cotechino viene ancora molto apprezzato, ma è diventato il piatto di Capodanno per eccellenza, accompagnato con un purè e le immancabili lenticchie di buon augurio.

 

Il cotechino è un salume che richiede una preparazione particolare e una lunga cottura, ma ne vale la pena: se avete fretta, potete anche utilizzarne uno precotto, ma il gusto non sarà sicuramente lo stesso. Di solito il cotechino si serve con purè di patate, in questa ricetta è invece accostato a una sorprendente crema di zucca insaporita con polvere di torrone: un’idea tratta dal libro “Torrone a modo mio”, pubblicato da Sperlari con le ricette inviate da blogger e consumatori. Ricordate il trucco per tritare finemente il torrone senza che si appiccichi: mettetelo per qualche ora in freezer, diventerà secco e croccante, facilissimo da sbriciolare.

 

Per 4 persone

1 cotechino tradizionale di circa 400-500 g

600 g di polpa di zucca già pulita, meglio se mantovana

30 g di burro

brodo vegetale

cannella in polvere + noce moscata

120 g di torrone alla Mandorla Sperlari

chicchi di melagrana

sale e pepe

 

  1. Mettete il cotechino a bagno in acqua fredda per una notte. Sgocciolatelo e bucherellatelo con uno stecchino, avvolgetelo in un telo oppure in un foglio di carta da forno, chiudete i lati torcendoli a caramella e legateli con spago da cucina. Disponete il cotechino in una pentola ovale, copritelo con abbondante acqua fredda, portate lentamente a ebollizione e cuocete a fiamma bassissima per almeno 3 ore. Lasciatelo intiepidire nell’acqua di cottura.

 

  1. Nel frattempo, tagliate a pezzi la polpa di zucca, trasferiteli in un foglio di alluminio e chiudete a cartoccio. Disponetelo in una placca e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti, poi passate al mixer. Fate fondere il burro in un’ampia padella antiaderente, unite la crema di zucca, 1 pizzico di noce moscata e di cannella, sale, pepe e mescolate per amalgamare. Cuocete per 1-2 minuti, irrorando con 1-2 cucchiai di brodo bollente, fino a ottenere un composto morbido. Unite 80 g di torrone tritato finemente in polvere nel mixer e mescolate per alcuni istanti per incorporarlo bene.

 

  1. Eliminate la pelle del cotechino e tagliatelo a fettine. Disponete 3 fettine di cotechino in ciascun piatto, suddividete il purè di zucca e decorate con il torrone rimasto spezzettato grossolanamente e i chicchi di melagrana.

 

Cotechino con crema di zucca al torrone ultima modidfica: 2014-12-30T12:40:13+00:00 da Marilena Bergamaschi