Involtini di pesce spada alle erbe aromatiche

Involtini-di-pesce-spada-alle-erbe-aromatiche-ricetta-parliamo-di-cucina

Gli involtini di pesce spada alle erbe aromatiche sono una gustosa specialità tipica della cucina del Sud Italia, in particolare della Sicilia.

 

Quando acquistate le fettine di pesce spada fresco, fate attenzione che la carne sia molto soda, ben attaccata alle vertebre e di colore brillante. In alternativa, potete acquistare il trancio di pesce fresco dal pescivendolo di fiducia e farvelo affettare sottile al momento, ma potete anche utilizzare il carpaccio che trovate già affettato in vaschette reperibili nei supermercati più forniti. Se volete preparare in casa le fettine per gli involtini di pesce spada alle erbe aromatiche, mettete il filetto intero per 10 minuti nel freezer poi, una volta indurito, tagliatelo sottile con l’affettatrice e private le fettine della pelle rimasta. Potete anche sostituire il pesce spada con carpaccio di tonno, salmone o branzino. Come variante,  utilizzate pomodori semisecchi tagliati a pezzettini invece di quelli freschi.

 

Per 4 persone

8 fettine sottili di pesce spada

2 fette di pancarrè

1 limone non trattato

1 ciuffo di basilico

1 ciuffo di prezzemolo

1/2 spicchio d’aglio

2 cucchiai di capperini sotto sale

40 g di olive nere di Gaeta snocciolate

30 g di pinoli

150 g di pomodorini ciliegia

1 dl di vino bianco secco

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Sciacquate i capperi sotto un getto di acqua fredda corrente e metteteli a bagno in una ciotola con acqua tiepida per una decina di minuti, cambiando 2-3 volte l’acqua; sgocciolateli e strizzateli. Dividete a metà i pomodorini, eliminate i semi e l’acqua di vegetazione e riduceteli a dadini; tagliate a pezzettini le olive. Ricavate le foglie delle erbe aromatiche, sciacuatele e asciugatele con carta assorbente da cucina.

2. Private il pancarrè della crosta, spezzettatelo e mettetelo nel mixer. Unite le foglie di prezzemolo e di basilico, la scorza del limone grattugiata, l’aglio spellato e 1 pizzico di sale e di pepe; frullate fino a ottenere un composto di briciole fini. Disponete le fettine di pesce spada sul piano di lavoro e suddividetevi il composto preparato. Arrotolate le fettine e fissate ciascun involtino con uno stecchino di legno.

3. Scaldate 3 cucchiai d’olio in una padella antiaderente, aggiungete gli involtini di pesce spada e rosolateli in modo uniforme a fiamma media per 2-3 minuti. Irrorateli con il vino bianco e lasciate evaporare, poi regolate di sale e pepe. Aggiungete i dadini di pomodori, le olive, i capperi, i pinoli, fate insaporire per qualche istante, poi servite gli involtini di pesce spada alle erbe aromatiche con insalata verde.

 

(immagine: ivillage.com)

Involtini di pesce spada alle erbe aromatiche ultima modidfica: 2014-07-04T16:40:16+00:00 da Marilena Bergamaschi