Paté vegetariano di lenticchie alle noci

Pate-vegetariano-di-lenticchie-alle-noci-ricetta-parliamo-di-cucina

Il paté vegetariano è delizioso da spalmare su crostoni per offrirlo con l’aperitivo che introduce un pranzo di festa.

 

Il paté vegetariano è anche un’ottima soluzione per chi non ama il fegato, non deve mangiare burro oppure è vegetariano. Questa ricetta è davvero squisita e si presta a molte varianti: potete realizzarla con ceci, fagioli cannellini o altri legumi ancora e usare nocciole o mandorle al posto delle noci.

 

Per 6 persone

200 g di lenticchie verdi piccole, meglio se di Castelluccio

1 cipolla dorata piccola

1 rametto di salvia

100 g di gherigli di noci

triplo concentrato di pomodoro

2 rametti di timo

vino rosso

aceto di vino rosso

1/2 spicchio d’aglio

zucchero

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Spellate la cipolla, tritatela e fatela appassire in una casseruola con le foglie del rametto di salvia, 3 cucchiai di olio e 2 di acqua a fiamma bassa per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto.

2. Unite le lenticchie ben sciacquate, mescolate, poi versate 6-7 dl di acqua bollente, 1 cucchiaio e 1/2 di triplo concentrato di pomodoro e proseguite la cottura semicoperta per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ancora poca acqua calda se il fondo dovesse asciugarsi, ma senza aggiungere sale che farebbe indurire i legumi.

3. Lasciate raffreddare, eliminate le foglie di salvia e versate le lenticchie nel recipiente del mixer, poi unite i gherigli, 3 cucchiai di vino rosso e 1 di aceto, 1/2 cucchiaino da caffè di zucchero, le foglioline dei rametti di timo, il 1/2 spicchio d’aglio spellato (se vi piace il gusto forte usatelo intero), sale e pepe, un filo d’olio e frullate fino a ottenere una crema omogenea. Regolate di sale e pepe, poi suddividete il paté vegetariano in ciotoline, coprite con pellicola e fate riposare per almeno 2-3 ore in frigo prima di servire.

 

 

(immagine:vegangoodthings.blogspot.com)

Paté vegetariano di lenticchie alle noci ultima modidfica: 2013-12-16T17:33:48+00:00 da Marilena Bergamaschi