Petto-di-pollo-con-salsa-aromatica-allo-yogurt-ricetta-parliamo-di-cucina

Il petto di pollo con salsa aromatica allo yogurt è una ricetta leggera ed economica, facile e rapida da preparare.Parte pregiata e senza scarti del volatile, il petto di pollo è però piuttosto asciutto: una buona marinatura è indispensabile, perché lo rende molto più morbido e digeribile. 

Facile e gustoso

Dal punto di vista gastronomico, il petto è una delle parti più duttili del pollo, visto che può essere preparato con qualsiasi ricetta e cottura. Taglio di carne magra e povera di grassi per eccellenza, è anche molto nutriente e ricco di proteine essenziali e di ferro, adatto al regime alimentare di bimbi e sportivi.

Subito pronto

Attualmente, in commercio si trovano i petti di pollo già pronti per l’uso, ottimi da usare anche per scaloppine e fettine in alternativa al vitello. Se hai intenzione di fare la spesa qualche giorno prima di preparare il petto di pollo con salsa aromatica allo yogurt, tieni presente che il pollo fresco si mantiene in frigorifero al massimo per 3 o 4 giorni. Per variare, puoi tagliare i petti di pollo a pezzi grossi, marinarli come nella ricetta e infilzarli su stecchini di legno per ottenere spiedini saporiti che cuociono in metà tempo.

Ricetta del petto di pollo con salsa aromatica allo yogurt

Per 4 persone

2 petti di pollo interi per circa 700 g

1 spicchio d’aglio

200 g di yogurt greco

1 cucchiaio di senape

paprika dolce

salsa di soia

succo di limone

1 ciuffetto di prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Preparazione 10 min, cottura 20 min + riposo

Taglia a fettine lo spicchio d’aglio e mettile in una ciotola, unisci 4 cucchiai di salsa di soia, 1 di olio extravergine e 1 di succo di limone, 2 cucchiaini di paprika e mescola.

Dividi ciascun petto di pollo a metà, eliminando l’ossicino centrale e ricavando 2 filetti. Trasferisci le fette di pollo in un piatto ampio a bordi alti e irrorali con la salsa preparata, copri con un foglio di pellicola e metti tutto a marinare in frigorifero per almeno 3 ore.

Sgocciola i petti di pollo dalla marinata e disponili in una teglia, foderata con carta da forno bagnata e strizzata, e cuoci in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Spennella di nuovo le fette da entrambi i lati con la marinata, copri con alluminio, abbassa la temperatura a 180° e cuoci ancora per altri 10 minuti.

Mescola in una ciotola la senape, 1 cucchiaio d’olio e le foglie di prezzemolo tritate. Diluisci con lo yogurt, regola di sale e pepe e mescola bene. Servi il petto di pollo con salsa aromatica allo yogurt e, a piacere, con insalata verde e ravanelli tagliati a rondelle.

 

Ti potrebbe interessare anche: Pollo alla griglia con erbe e limone

Ma anche: Pollo al curry con mele, mandorle e uvetta

E anche: Bocconcini di pollo con patatine novelle, funghi e carciofi