Sorbetto-di-limone-ricetta-parliamo-di-cucina

Il sorbetto di limone è un dessert davvero semplice, economico e molto rinfrescante, dai benefici effetti digestivi, perfetto per completare un pranzo con piatti importanti che richiedono un dessert molto leggero. 

Dessert digestivo

Anticamente il sorbetto di limone era servito durante i sontuosi pranzi da molte portate come intermezzo fra le diverse parti del menu, quando dalle carni si passava a servire i piatti di pesce. Oggi, molto più semplicemente puoi offrirlo anche che come dessert digestivo, oppure come dolcetto estivo a metà pomeriggio. Se possiedi la gelatiera, lo prepari in un lampo seguendo le istruzioni dell’apparecchio. Se anche non ce l’hai, puoi facilmente produrre il sorbetto di limone anche a mano con il frullatore a immersione. Come alternativa al gusto limone, puoi sostituirlo con la stessa quantità di succo di arancia, mandarino, pesca, anguria, melone o pera.

Ricetta del sorbetto di limone facilissimo

Per 4-6 persone

6 limoni bio non trattati

100 g di zucchero semolato fine

400 ml di acqua minerale naturale

1 albume

foglioline di menta

Preparazione 10 min, cottura 5 min + riposo

Ricava con il pelapatate a striscioline la parte gialla della scorza di 1 limone e disponila in un pentolino con l’ acqua minerale e lo zucchero. Porta a ebollizione a fiamma media, mescolando di tanto in tanto, in modo da sciogliere completamente lo zucchero. Lascia sobbollire a fiamma bassa lo sciroppo per 2-3 minuti, poi fallo intiepidire ed elimina le scorze.

Spremi intanto i limoni, filtra il succo e uniscilo nel pentolino con lo sciroppo. Mescola bene, poi versa il composto ottenuto nella gelatiera e prepara il sorbetto secondo le istruzioni dell’apparecchio.

In alternativa, versa lo sciroppo in un contenitore ermetico, chiudi e trasferiscilo a raffreddare in freezer per 1 ora. Estrai il contenitore dal freezer, aggiungi 1 albume e frulla il composto con il frullatore a immersione, finché sarà spumoso.

Rimetti il contenitore nel freezer ancora per 1 ora, poi ripeti il passaggio con il frullatore ancora un’altra volta, quindi fai riposare il sorbetto di limone in freezer ancora per 2 ore. Servi il sorbetto di limone in coppette oppure nelle flûte, decorando con fettine di limone e foglioline di menta fresca.

 

Ti potrebbe interessare anche: Semifreddo alle mandorle con fichi al vino rosso

Ti potrebbe interessare anche: Semifreddo di castagne alla vaniglia

Ti potrebbe interessare anche: Zuccotto al torrone e lamponi