Spaghetti-al-pomodoro-con-i-gamberi-ricetta-parliamo-di-cucina

Cucinare il pesce è davvero facile e il risultato è assolutamente irresistibile. Come in questa ricetta degli spaghetti al pomodoro con gamberi al lime: puoi lasciarli così semplici oppure arricchirli di altri profumi esotici. E ancora, se non ami la miscela 5 spezie cinese, puoi insaporire con 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato.

Profumi d’Oriente

Un piatto di spaghetti al pomodoro con i gamberi si prepara in pochi minuti, ma la ricetta deve essere eseguita con attenzione: per prima cosa gamberi e pomodori devono essere freschissimi e di qualità, puliti a regola d’arte e fatti insaporire molto velocemente, perché i gamberi sono migliori se cotti pochissimo. Servi gli spaghetti al pomodoro con gamberi al lime anche come piatto unico.

Ricetta degli spaghetti al pomodoro con gamberi al lime

Per 4 persone

300 g di spaghettoni

500 g di code di gamberi

700 g di pomodori ramati (o 500 g di polpa di pomodori a pezzi)

1 cipollotto

1 spicchio d’aglio

2 lime non trattati

miscela 5 spezie cinese

zucchero

qualche foglia di basilico

olio extravergine di oliva

sale e peperoncino

Preparazione 20 min, cottura 30 min + riposo

Sguscia i gamberi, incidili lungo il dorso ed elimina il filetto nero, aiutandoti con uno stecchino. Sciacquali bene e asciugali con carta assorbente da cucina. Mettili in una ciotola, spolverizzali con la scorza grattugiata e il succo dei lime e 1 cucchiaino di miscela 5 spezie. Copri e mettili in frigorifero per circa mezz’ora.

Pratica un’incisione a croce sulla base dei pomodori, tuffali in acqua bollente per 1 minuto, sgocciolali e passali sotto acqua fredda, poi spellali, elimina i semi e tritali. Fai appassire a fiamma bassa in un’ampia padella la parte bianca del cipollotto tritata con un filo d’olio per 2-3 minuti. Aggiungi la polpa di pomodoro, 1 cucchiaino di zucchero e peperoncino a piacere e prosegui la cottura a fuoco medio per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto, quindi regola di sale.

Intanto, cuoci gli spaghetti in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scalda un filo d’olio in un’altra padella con lo spicchio d’aglio rimasto tagliato a metà, aggiungi i gamberi scolati dalla marinata e falli saltare a fuoco vivace per alcuni istanti, spegni, elimina l’aglio e regola di sale.

Scola la pasta al dente, versala nella padella con il sugo e fai insaporire mescolando per 1 minuto. Suddividi la pasta nei piatti, aggiungi i gamberi, decora con il basilico tagliato a striscioline e servi.

Ti potrebbe interessare anche:

Pasta alla crudaiola

Risotto con gamberi e pompelmo rosa sfumato al Campari

Spaghetti allo scoglio