Convivio – A tavola tra cibo e sapere

BarattoloConvivio-artAnche quest’anno la Fondazione Corriere della Sera, in collaborazione con Expo Milano 2015, organizza Convivio, un ciclo di incontri pubblici e gratuiti dedicati alla cultura del cibo

Sei lezioni a partire da oggi 18 novembre 2013 alle 20,30 si susseguiranno sul palco del Piccolo Teatro Grassi di Milano nell’ambito di Convivio. La prima lezione, tenuta da Stefano Rodotà, sarà sul tema Diritto al cibo. La seconda sarà tenuta da Marco Aime il 13 gennaio 2014 sempre in serata e sarà dedicata al tema Il cibo che siamo.

In totale, da novembre a marzo si susseguiranno sei relatori, ognuno dei quali terrà una lectio magistralis sulle diverse implicazioni culturali ed economiche legate al consumo di cibo inteso come pratica che definisce l’individuo e il suo vivere sociale.

Le serate amplieranno il quadro a tematiche, antropologiche, mediche, economiche e sociali con nuovi ospiti tra i quali Giuseppe De Rita con Il politeismo alimentare, sulle contradditorie abitudini nutritive degli italiani; Andrea Segrè con  Primo, non sprecare, su un modello di sostenibilità e rinnovabilità anche nel mondo del cibo; Michela Marzano con Il cibo e il corpo sulle implicazioni psicologiche della fame; Serge Latouche con L’alimentazione e l’abbondanza frugale sugli eccessi di cibo legati a un modello di sviluppo consumistico e sulla possibilità di una decrescita anche in campo alimentare.

Un’occasione unica per approfondire un argomento che ci tocca tutti più profondamente di quanto non si pensi, specie oggi che il food è diventato onnipresente in forme sempre diverse e a volte quasi ossessive, anche grazie alle nuove tecnologie. Basta pensare ai social network e ai nuovi media. Un obbligo, specie per questi ultimi, di divulgare con serietà ed etica una corretta e sostenibile cultura alimentare: la vera sfida del futuro del pianeta.

 

Convivio – A tavola tra cibo e sapere ultima modidfica: 2013-11-18T14:46:03+00:00 da BR