Crema pasticcera classica

Crema-pasticcera-ricetta-parliamo-di-cucina

La crema pasticcera è la madre di tutte le creme dolci a base di uova. Utilizzata per completare e farcire un’infinita quantità di preparazioni, non si utilizza soltanto come farcia, ma è alla base di numerosi dolci a cucchiaio.

La crema pasticcera è’ ottima anche gustata da sola, servita in coppette come dessert, accompagnata da scaglie di cioccolato, frutti di bosco, mandorle o pistacchi tritati, meringhe spezzettate, ecc. Se cercate invece un’idea diversa, aromatizzatela con qualche goccia di liquore all’arancia o al rum. Se volete una variante molto più ricca e cremosa della crema pasticcera, preparatela con 8 tuorli, 350 ml di latte e 150 ml di panna. Per far raffreddare rapidamente la crema pasticcera, immergete la casseruola, subito dopo averla tolta dal fuoco, in una ciotola con acqua e ghiaccio e continuate a mescolare con una frusta, finché la crema si sarà raffreddata.

Per circa 700 ml di crema

6 tuorli

500 ml di latte

150 g di zucchero

60 g di farina 00

1 baccello di vaniglia o la scorza di 1 limone non trattato

sale

Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza. Mettetelo in una casseruola con il latte e scaldate fino al limite dell’ebollizione, poi spegnete.

Se preferite utilizzare la scorza di limone, prelevatela a filetti con il pelapatate, evitando la parte bianca e unitela al latte.

Nel frattempo, montate in un altro pentolino i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale finché saranno ben gonfi e spumosi. Incorporate la farina tutta in una volta, poi mescolate per amalgamare bene.

Diluite il composto ottenuto con il latte caldo, privato del baccello di vaniglia, e portate a ebollizione il composto a fiamma bassa, mescolando in continuazione, per circa 8-10 minuti, finché la crema si addenserà.

Se non la utilizzate subito, coprite la crema con una pellicola a contatto
o spennellatela di burro, per evitare che si formi una pellicina sulla superficie. Lasciate intiepidire la crema pasticcera, poi utilizzatela a piacere.

(immagine:equilibreculinaire.wordpress.com)

Crema pasticcera classica ultima modidfica: 2014-06-11T10:48:15+02:00 da Marilena Bergamaschi