Nella ricorrenza della Giornata mondiale delle Api, ecco come la Pasticceria Filippi di Zanè (Vicenza), grazie al progetto Saving Bees, ha adottato delle arnie abitate da 180 mila api, per aiutare la salvaguardia di questa preziosa specie a rischio di estinzione

La Pasticceria Filippi di Zanè, vicino a Vicenza, porta avanti il suo impegno verso l’ambiente adottando delle arnie, grazie al progetto Saving Bees. Con questo contributo l’oasi apistica crescerà di 180 mila api, gli ettari di terreno coperti dai voli saranno 9 mila, con una media di 675 mila fiori visitati al giorno e una compensazione indiretta di CO2 pari a 900 kg. 

Saving Bees è un’iniziativa a sostegno delle api, che negli ultimi 50 anni hanno visto un enorme aumento della mortalità delle colonie: il 9,2% delle popolazioni in Europa è a rischio di estinzione. Un danno gravissimo per l’ecosistema, poiché questi preziosi insetti sono la principale risorsa per la biodiversità sul nostro pianeta e per la presenza di tutte le specie, dal momento che sono responsabili della riproduzione di oltre il 70% delle piante esistenti tramite l’impollinazione. 

Saving Bees è un progetto nato per sostenere la vita di questi piccoli insetti, fondamentali per la nostra esistenza, tramite la creazione di un’oasi apistica su un terreno di 13 mila metri quadrati: un’area incontaminata, ricca di flora spontanea e di piante produttrici di nettare, sia erbacee che arboree, dove le api possono nutrirsi e favorire l’impollinazione incrociata, alla base del successo riproduttivo e della biodiversità. 

La salvaguardia del pianeta è un tema caro ad Andrea e Lorenzo Filippi, titolari dell’azienda, che da anni sono alla ricerca costante di metodologie sostenibili dal punto di vista ambientale ed economico. Dal 2016 la pasticceria è diventata una B Corp (www.societabenefit.net), integrando in azienda strategie e programmi allo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera. 

“La scelta delle materie prime è per noi fondamentale”, spiega Andrea Filippi, creatore di tutte le ricette di Pasticceria Filippi. “Abbiamo sempre usato il miele per i nostri dolci, prodotto da piccoli fornitori locali nel rispetto della natura. Appena siamo venuti a conoscenza del progetto Saving Bees, abbiamo deciso di farne parte per preservare il valore di questi affascinanti animali, fondamentali per il nostro ecosistema”.

La storia della Pasticceria Filippi inizia nel 1972 a Zanè, in provincia Vicenza. La filosofia della famiglia Filippi abbraccia l’idea del tempo: ogni cosa, fatta con rispetto, cura e passione, richiede delle sue tempistiche. Il segreto dei prodotti Filippi sta nella ricerca, nella selezione e nella cura degli ingredienti più pregiati, all’insegna della genuinità e solo con aromi naturali, per realizzare dei prodotti dal gusto armonioso, in cui ogni ingrediente è valorizzato e si combina perfettamente con gli altri. 

https://www.pasticceriafilippi.it/