Risotto ai peperoni e basilico

Risotto-ai-peperoni-e-basilico-ricetta-parliamo-di-cucina

Il risotto ai peperoni e basilico è un tipico piatto estivo, gustoso e saporito.

 

Per una perfetta riuscita del risotto ai peperoni preferite una varietà pregiata di riso come il Carnaroli, che fa parte del gruppo “superfino” ed è molto resistente alla cottura: ricco di amido, lega bene senza disfarsi ed è perfetto anche per timballi o gratin al forno. In alcune zone però, specialmente in Veneto, si preferisce utilizzare il riso Vialone nano che è un semifino, ma dà ottimi risultati. Se vi piace, nella mantecatura finale del risotto ai peperoni potete aggiungere anche 2 cucchiai di capperi sotto sale sciacquati, messi a bagno per 10 minuti, strizzati e tritati.

 

Per 4 persone

320 g di riso Carnaroli o Vialone nano

2 peperoni rossi

50 g di burro

1 cipolla piccola

1 rametto di timo

1 ciuffo di foglie di basilico

vino bianco secco

brodo vegetale

60 g di grana padano grattugiato

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

1. Mettete i peperoni lavati sulla placca foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato e cuoceteli in forno già caldo a 200°C per circa 40 minuti, girandoli spesso, finché la pelle tenderà a staccarsi. Trasferiteli in un sacchetto per alimenti o in una ciotola ampia coperta con una pellicola e lasciateli raffreddare. Nel frattempo, spellate e tritate la cipolla. Eliminate la pelle dei peperoni, il picciolo, semi e nervature; riducete la polpa a falde e poi a dadini.

2. Intanto, fate appassire a fiamma bassa in una casseruola ampia la cipolla tritata con le foglioline del timo, 20 g di burro, 1 cucchiaio di olio e 2 cucchiai di acqua per 4-5 minuti, finché sarà morbida. Unite il riso nella pentola e tostatelo a fiamma media, mescolando per 2-3 minuti. Sfumate con 1 dl di vino e lasciatelo evaporare. Versate 2 mestoli di brodo caldo, mescolate e proseguite la cottura per 10 minuti, aggiungendo 1 mestolo di brodo e mescolando, ogni volta che il precedente sarà evaporato.

3. Aggiungete al riso il peperone a pezzetti e proseguite la cottura per altri 6-8 minuti, unendo altro brodo caldo quando il precedente sarà evaporato. Spegnete, regolate di sale e di pepe, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e mantecate con il burro rimasto e il grana padano grattugiato. Mescolate, coprite, lasciate riposare per 1 minuto, poi servite subito il risotto ai peperoni e basilico.

 

 

(immagine:sugarandspice-foodblog.blogspot.com)

Risotto ai peperoni e basilico ultima modidfica: 2014-07-08T15:00:31+00:00 da Marilena Bergamaschi