Tyrrells veg crisps

Tyrrells-veg-crisps-parliamo-di-cucina

Arrivano in Italia le nuove patatine Tyrrells, realizzate con un mix originale di sottili fette croccanti di alcuni dei tuberi più gustosi.

 

Non ci sono solo le patatine, ma anche le carote, le patate dolci, le pastinache e le barbabietole: tutti tuberi poco usati o sconosciuti, che sono tornati di gran moda. Un nuovo tipo di chips, perfetto da offrire per l’aperitivo o per uno snack veloce e gustoso, originale e raffinato, che utilizza insieme alle classiche patatine un insolito e gustosissimo mix di altri tuberi, con l’aggiunta di un pizzico di sale.

Le Tyrrells sono uno spuntino diverso, dal sapore nuovo per dare un tocco di originalità, anche come decorazione di un piatto, oppure un pratico stuzzichino da tenere nella borsa e gustare in ogni momento della giornata. I tuberi vengono affettati sottilmente, fritti in abbondante olio di semi di girasole, come avviene per le patatine, passati in un essiccatore che ne elimina l’unto in eccesso e li rende ancora più fragranti per poi essere leggermente salati e imbustati.

Un mix di ingredienti particolari, come anche il resto della produzione dell’azienda. Sul mercato italiano le Tyrrells veg crisps sono distribuite in tre varianti: una con un mix di barbabietola, pastinaca (un tubero simile alla carota, ma color crema e più dolce, molto usata in Inghilterra) e patata, la seconda con un mix di carota, patata dolce e patata e l’ultima con un mix di barbabietola, pastinaca e carota.

 

Tyrrells veg crisps ultima modidfica: 2014-05-19T13:22:02+00:00 da Edoardo Pistoglia