Carciofi-ripieni-con-stracchino-e-noci-ricetta-parliamo-di-cucina

Una ricetta vegetariana ma golosissima: i carciofi ripieni di stracchino con le noci. Facile da preparare, richiede solo un po’ di pazienza per la noiosa la pulitura dei carciofi: se puoi, per questa operazione indossa i guanti in lattice usa e getta, in questo modo eviterai che le mani si anneriscano. In caso contrario, puliscile strofinandole con il limone

Ricetta tradizionale italiana

Tante sono le varianti che si possono fare per questa preparazione: se non hai le erbe aromatiche indicate, sostituiscile con un ciuffo di prezzemolo oppure di basilico o altre ancora. Se preferisci un sapore più deciso, puoi usare il pecorino al posto del grana padano e  mandorle o pistacchi al posto delle noci. Puoi cuocere i carciofi anche in casseruola: sistemali in una pentola che li contenga in misura, in modo che restino in piedi, irrorali con il vino e prosegui la cottura per circa 50 minuti, unendo poco brodo sul fondo man mano che si asciuga.

Ricetta dei carciofi ripieni con stracchino e noci

Per 4 persone

12 carciofi

1 limone

200 g di stracchino

2 fette di pan carré

50 g di gherigli di noci

grana padano grattugiato

latte

1 uovo

2 rametti di timo

2 rametti di maggiorana

1/2 spicchio d’aglio

noce moscata

150 ml di vino bianco secco

brodo vegetale

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

preparazione 20 min, cottura 40 min

Elimina i gambi, le foglie più esterne e le punte spinose dei carciofi. Arrotonda i fondi e allarga delicatamente la foglie e togli il fieno interno con un cucchiaino o uno scavino, per poterli farcire. Man mano che sono pronti, disponi i carciofi in una ciotola con acqua fredda acidulata con il succo del limone.

Elimina la crosta delle fette di pan carré, mettile in una ciotola e irrorale con il latte. Tosta le noci sotto il grill per 3 minuti, mescolandole a metà cottura e poi tritale. Ricava le foglioline del timo e della maggiorana e tritale con l’aglio. Se ti piace, utilizza lo spicchio intero.

Trasferisci gli ingredienti in una ciotola, aggiungi lo stracchino, 40 g di noci tritate, 2 cucchiai di grana padano, l’uovo, il pancarrè strizzato e sbriciolato, la noce moscata grattugiata, poi mescola fino a ottenere un composto omogeneo. Infine,  regola di sale e pepe.

Sgocciola i carciofi e riempili con il ripieno, aiutandoti con un cucchiaino. Disponili man mano in una teglia o pirofila foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Spolverizzali con un po’ di grana padano e i gherigli di noce rimasti, poi versa sul fondo della teglia il vino bianco e un filo d’olio.

Coprili con un foglio di alluminio e cuocili in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Togli l’alluminio, versa se serve un po’ di brodo sul fondo, alza la temperatura a 200° e prosegui la cottura ancora per una decina di minuti, finché la superficie dei carciofi ripieni con stracchino e noci sarà dorata e servili tiepidi.

Ti potrebbe interessare anche: Carbonara di carciofi con prosciutto affumicato, parmigiano e pepe

Ti potrebbe interessare anche: Carciofi ripieni al forno

Ti potrebbe piacere anche: Torta di carciofi con prosciutto crudo e mentuccia