La ricetta del cremoso di ricotta al cioccolato bianco e fragole è un’interpretazione casalinga dei raffinati dessert al piatto proposti dagli chef nei ristoranti stellati, alla fine di una degustazione importante. Questi dolci devono essere molto delicati, freschi e cremosi, spesso a base di frutta, con una nota di leggerezza per chiudere in bellezza ma senza appesantire. E con una decorazione chic, come un fiore fresco, un macaron o un cioccolatino fancy fanno sempre una gran figura…

Scenografico ma semplice

Simile ai tanti dolci a base di formaggi freschi come i tiramisù e i trifle, il cremoso di ricotta al cioccolato bianco è in realtà un dessert molto leggero, perché non contiene biscotti né mascarpone. Facile da preparare, si può mettere in tavola in tutte le stagioni, cambiando la frutta: dalle pesche alle albicocche, dai lamponi alle prugne, dalle castagne alle pere, aggiungendo anche a piacere granella di nocciole, mandorle o pistacchi. Un atout dalle mille sfumature, sempre perfetto.

Ricette del cremoso di ricotta al cioccolato bianco e fragole

Per 4 persone

450 g di fragole

250 g di ricotta freschissima

zucchero semolato finissimo

1 uovo

100 g di cioccolato bianco

succo di limone o limoncello

1/2 baccello di vaniglia o 1 cucchiaio di estratto naturale di vaniglia

sale

 

Preparazione 20 min, cottura 5 min + riposo

Monta in una ciotola il tuorlo con 70 g di zucchero, un pizzico di sale e la polpa interna del baccello di vaniglia (o l’estratto), finché sarà spumoso. Lavora la ricotta con una forchetta per ammorbidirla (se preferisci, puoi setacciarla) e incorporala al composto.

Fai fondere a bagnomaria molto dolce il cioccolato e incorporato al composto. Monta a neve l’albume con 2-3 gocce di succo di limone e aggiungilo al composto, mescolando delicatamente con una paletta dal basso verso l’alto. Metti in fresco.

Tieni da parte 8 fragole per decorare, poi pulisci e taglia a pezzetti quelle rimaste e schiacciale grossolanamente con la forchetta. Condiscile con un po’ di succo di limone (o limoncello) e 1 cucchiaio di zucchero, infine suddividi il composto sul fondo di 4 coppette o ciotoline.

Completa le coppe suddividendo sopra le fragole la crema di ricotta, poi copri con una pellicola e mettile in frigorifero per almeno 4 ore e conservale in frigorifero fino al momento di servire. Prima di portarle in tavola, taglia a fettine le fragole rimaste, aggiungile nelle coppe e servi con biscotti frollini o lingue di gatto.

Ti potrebbe interessare anche: Torta di fragole con crema chantilly

Ti potrebbe interessare anche: Biancomangiare di mandorle alle fragole

Eanche: Risotto alle fragole profumato al timo

M anche:Le fragole: sapore di primavera

Foto Freepik