Involtini-di-pollo-al-sugo-di-pomodoro-ricetta-parliamo-di-cucina

Gli involtini di pollo al sugo di pomodoro sono uno dei piatti preferiti dai bambini, ma non solo. Perfetti anche come piatto unico, sono deliziosi accompagnati da un’insalata di patate alle erbe o golose verdurine fritte.

Delicati ma ricchi di sapore

La ricetta degli involtini di pollo è facilissima, ricca di sapore e ideale anche da servire come piatto unico, accompagnata da zucchine o melanzane trifolate, oppure da patatine fritte, ma perché no, anche su una base di riso in bianco. Durante la cottura degli involtini di pollo al sugo di pomodoro, se il fondo si asciuga troppo, aggiungete poca acqua o brodo caldi. Eviterete di far restringere troppo l’intingolo, mantenendo la preparazione morbida. A piacere, potete preparare la ricetta degli involtini di pollo anche con fesa di vitello o di tacchino.

Ricetta degli involtini di pollo al sugo di pomodoro

Per 4 persone

600 g di fettine sottili di fesa di pollo

100 g di prosciutto cotto a fette

1 costa di sedano

1 carota

1 cipolla dorata piccola

400 g di polpa di pomodoro

50 g di grana padano grattugiato

farina 00

zucchero

30 g di burro

1 mazzetto di basilico

sale e pepe

Preparazione 20 min, cottura 30 min

Pulisci sedano e carota e taglia tutto a dadini. Spella e affetta finemente la cipolla. Rosola in una padella ampia le verdure con un filo d’olio a fiamma bassa per 3-4 minuti. Aggiungi la polpa di pomodoro, un pizzico di zucchero, sale e pepe, poi copri e cuoci la salsa per 20-25 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Intanto, disponi le fettine fra 2 fogli di carta da forno e assottigliale battendole con il batticarne. Stendi 1 fettina di carne sul piano di lavoro, coprila con 1 fetta di prosciutto, un po’ di formaggio grattugiato e di basilico tritato, poi avvolgi per metà, ripiega i lati all’interno e termina di arrotolare.

Fissa con uno stecchino oppure con spago da cucina e prosegui fino a esaurire gli ingredienti. Versa un po’ di farina in un piatto, passaci gli involtini, poi scuotili bene per eliminare l’eccesso.

Fai fondere il burro in una padella, unisci gli involtini e rosolali in modo uniforme per 4-5 minuti. Sgocciola gli involtini dal fondo di cottura, trasferiteli nella padella con il sugo, copri e prosegui la cottura a fiamma bassa per altri 15-20 minuti, girandoli di tanto in tanto e mescolando il fondo.

Versa un po’ di salsa in ciascun piatto, suddividici gli involtini di pollo al sugo, elimina gli stecchini, spolverizza con il basilico rimasto e servi.

Ti potrebbe intressare anche: Involtini di carne alla milanese (messicani)

Ti potrebbe intressare anche: Involtini di pesce spada alle erbe aromatiche

Ma anche: Saltimbocca alla romana