OSA – Olio Spazio Aperto

Olio-Spazio-Aperto-parliamo-di-cucina

Là dove osano le donne dell’olio. Donne anche per l’olio che, insieme, si caricano del ruolo di madri per dirimere le controversie che caratterizzano il settore oleico, difficoltà spesso inspiegabili per un comparto che ultimamente è riuscito a esprimere la grande qualità.

 

Nasce da mani e menti tutte al femminile OSA – Olio Spazio Aperto: “Uno spazio fisico e concreto dedicato all’olio a Milano perché è a Milano, anche grazie all’Expo, che l’olio può far sentire la propria voce”, spiega Gabriella Stansfield, la vulcanica presidente dell’Associazione Donne dell’Olio che ha fortemente voluto e sostenuto questo progetto.

OSA vuole essere non solo la sede operativa dell’Associazione Donne dell’Olio ma anche e soprattutto uno spazio vivo e aperto dove l’olio, uno dei nostri gioielli, sarà assoluto protagonista. OSA – Olio Spazio Aperto nasce per ospitare arte, installazioni, tecnologia, incontri e confronti, analisi sensoriali e assaggi al buio per conoscere l’olio, la sua storia e la sua cultura sotto diversi punti di vista: l’olio come non lo avete mai visto.

La mattinata inaugurale ha già mostrato un piccolo assaggio delle potenzialità di OSA – Olio Spazio Aperto, con una conversazione digitale tra un Agente Conversazionale Interattivo, la Start up Intoote, e chi ha voluto osare con questo progetto: da Anna Cane a Roberto Gilli, da Paola Fioravanti ad Alissa Mattei, da Marcello Scoccia a Laura Turri. Tutte persone che mettono impegno ed energia per promuovere l’eccellenza dell’olio italiano. E non potevano certo mancare l’Avatar Olivia – l’Olio parlante – e la genialità dell’artista Valerio Marini con le sue vignette ispirate all’olio.

Padrino di OSA – Olio Spazio Aperto e moderatore del dibattito inaugurale “Dal frantoio al sever. Flussi d’olio, d’immagini e di parole” è stato l’oleologo Luigi Caricato, il massimo esperto di olio in Italia. E se è vero che da cosa nasce cosa, con queste premesse chissà che cosa nascerà da OSA…

 

OSA, alzaia Naviglio Grande 72 Milano. Per informazioni sulle attività: info@donnedellolio.it

 

OSA – Olio Spazio Aperto ultima modidfica: 2014-07-01T07:53:56+00:00 da Chiara Fossati