Tortiglioni con polpo alla luciana

Tortiglioni-con-polpo-alla-luciana-ricetta-parliamo-di-cucina

Primo di pesce succulento e completo, i tortiglioni con polpo alla luciana sono un’idea insolita e gustosa

 

Per chi si domanda l’origine del curioso nome, i Luciani erano gli antichi abitanti del borgo di pescatori di Santa Lucia a Napoli e a loro viene attribuita l’invenzione della ricetta: i tortiglioni con polpo alla luciana sono un tradizionale piatto della cucina povera che si è trasformato in un grande classico. La melanzana non sempre viene considerata un ingrediente tradizionale. Se non vi piace, eliminatela. Il polpo alla luciana si gusta anche come secondo: in tal caso raddoppiate le dosi e servite con patate bollite o insalata.

 

Per 4 persone

320 g di tortiglioni

1 polpo di circa 600 g

400 g di polpa di pomodoro a pezzettoni

1 melanzana media

1 spicchi d’aglio + prezzemolo

1 peperoncino, meglio se fresco

1 dl di vino bianco secco

zucchero

olio extravergine di oliva

sale

 

1. Indossate i guanti in lattice ed eliminate gli occhi e il becco del polpo, aiutandovi con le forbici. Privatelo delle interiora, rovesciando la testa come un guanto, e lavatelo bene sotto acqua fredda corrente. Battetelo con un batticarne, in modo da sfibrarne i tessuti. In alternativa, potete congelarlo o acquistarlo già congelato: il freddo spezza le fibre che lo rendono gommoso. Tagliate il polpo a pezzettoni.

2. Rosolate a fuoco medio i pezzi d polpo in una casseruola ampia con 3-4 cucchiai di olio per 2-3 minuti, sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Abbassate la fiamma al minimo e unite la polpa di pomodoro, il peperoncino pulito e tritato e un cucchiaino di zucchero. Mescolate, coprite e cuocete per circa 1 ora e 45 minuti senza aprire la casseruola, ma scuotendola di tanto in tanto in senso orizzontale. Unite la melanzana tagliata a pezzi e cuocete ancora per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

3. Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela, immergete i tortiglioni e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione. Regolate di sale il polpo, spolverizzate con lo spicchio d’aglio e il prezzemolo tritati insieme finemente e spegnete. Sgocciolate la pasta, trasferitela nella casseruola, fatela insaporire per 1 minuto mescolando. Suddividete i tortiglioni con polpo alla luciana nei piatti, irrorate con un filo d’olio e servite.

 

(immagine:enviedecuisine.wordpress.com)

Tortiglioni con polpo alla luciana ultima modidfica: 2014-03-14T15:52:59+00:00 da Marilena Bergamaschi