Meringhe croccanti

Meringhe-croccanti

Golosi dolcetti da sgranocchiare con il caffè o il tè, oppure da gustare come snack fuori pasto, le meringhe sono facilissime da fare. Se è la prima volta che tentate, provate seguendo la ricetta per filo e per segno: il risultato è sicuro

 

Le meringhe fatte in casa sono il modo migliore per riutilizzare gli albumi che vengono messi da parte durante la settimana. Non è ancora stato spiegato scientificamente ma, se gli albumi vengono fatti riposare alcuni giorni nel frigorifero, le meringhe riescono meglio. Conservateli in un recipiente ermetico, facendo attenzione che non ci siano residui di tuorlo, altrimenti non monteranno bene, e tirateli fuori dal frigo almeno 4-5 ore prima di utilizzarli. A piacere, potete aromatizzare le meringhe con spezie come cannella, cacao (1 cucchiaio), zafferano, cardamomo, ecc. Potete anche colorarle, unendo qualche goccia di colorante alimentare, per farle diventare rosa, azzurre, verdine e spolverizzarle con granella di mandorle, nocciole, pistacchi. Sbriciolate possono decorare gelato, creme e dolci a cucchiaio. Conservate le meringhe dentro scatole di latta, durano qualche mese.

 

3 albumi (circa 90 g) vecchi di alcuni giorni

90 g di zucchero semolato

90 g di zucchero a velo

3 gocce di succo di limone

1 baccello di vaniglia o altri aromi

 

1. Disponete gli albumi a temperatura ambiente in un recipiente a bordi alti. Incidete il baccello di vaniglia nel seno della lunghezza, ricavate la polpa grattandola con un coltellino e unitela nella ciotola. Iniziate a montare con la frusta elettrica a bassa velocità, unendo 3 gocce di succo di limone, finché saranno semimontati.

2. Aggiungete gradualmente 90 g zucchero semolato e continuate a battere, aumentando la velocità, finché gli albumi saranno densi e spumosi e si staccheranno, a fiocchi dalle fruste. Incorporate lo zucchero a velo, versandolo a pioggia poco per volta e continuando a montare, fino a ottenere un composto denso e lucido.

3. Versate il composto in una tasca da pasticciere con bocchetta a stella oppure liscia e, premendo leggermente, formate tanti ciuffetti di meringa in una placca foderata con un foglio di carta da forno. Cuocete le meringhe in forno già caldo a 100°C per 2 ore e lasciatele raffreddare nel forno.

 

 

(immagine:hillyscook.wordpress.com)

Meringhe croccanti ultima modidfica: 2013-09-25T11:11:11+00:00 da Marilena Bergamaschi