Le frittelle di zucchine alle mandorle con erbe aromatiche sono un delizioso e facile contorno che si prepara in poco tempo e piace a tutti. Il nome non è del tutto veritiero: in realtà si passano in padella con pochissimo olio e si fanno dorare ma, se preferisci, le puoi anche cuocere al forno, naturalmente ti occorrerà un po’ più di tempo. Inoltre, se le prepari di piccolo formato (circa 1 cucchino scarso), le puoi anche servire come frittini fìnger food per un aperitivo o un pranzo a buffet.

Non solo fritte

Le varianti sono naturalmente tantissime e dipendono dalla tua fantasia: oltre alla farina di mandorle ci sono quelle di noci, nocciole o pistacchi e, quanto alle erbe, puoi insaporire con aglio o cipolla in polvere, prezzemolo, cerfoglio, aneto, dragoncello o erba cipollina. Servi le frittelle con crème fraiche alle erbe fini, oppure con salsa di yogurt all’aglio dolce. Puoi accompagnarle anche con  hummus classico oppure con tzatziki, ma anche ketchup fatto in casa, salsa di noci, pesto genovese classico, pesto di pomodori secchi e così via…

Ricetta delle frittelle di zucchine alla mandorle

Per circa 16 frittelle

400 g di zucchine non troppo grandi (4-5)

3 uova

70 g di farina di mandorle

50 g di  farina 0

60 g di grana padano grattugiato

3-4 rametti di basilico

2-3 rametti di menta

noce moscata

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Preparazione 20 min, cottura 20 min

Spunta le zucchine, poi grattugiale a julienne in una ciotola con una grattugia a fori larghi. Aggiungi le uova, le foglie del basilico e della menta tritate insieme, un pizzico di noce moscata grattugiata.

Incorpora il grana padano, la farina di mandorle e la farina 0 a pioggia, continuando a mescolare, fino a ottenere un composto denso e ben amalgamato, poi regola di sale e pepe. Se risulta ancora troppo morbido, unisci un po’ di farina 0.

Scalda un filo d’olio in una padella ampia, disponi il composto a cucchiaiate e cuoci le frittelle, poche per volta, per 3 minuti da entrambi i lati, finché saranno dorate.

Se preferisci invece, forma con 2 cucchiai le frittelle sulla placca, foderata con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, schiacciandole leggermente e cuocile in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.

Ti potrebbe interessare anche: Zucchine ripiene alla menta

Ti potrebbe interessare anche: Carpaccio di zucchine al limone con feta e pistacchi

E anche: Zucchine tonde farcite con quinoa profumata alla curcuma

Foto Freepik