Polpettone di tacchino al forno

Polpettone-di-tacchino-al-forno-ricetta-parliamo-di-cucina

Classico della cucina di casa, il polpettone di tacchino al forno è una ricetta economica e gustosa.

 

La carne di tacchino è ideale per questa preparazione, il suo sapore delicato è perfetto per esaltare il gusto del verdure: potete aggiungere secondo la stagione ancora altri ortaggi tagliati a dadini e sbollentati, come patate, cavolini di Bruxelles, cavolfiori, broccoli, piselli fagiolini o altro ancora a piacere. Il polpettone di tacchino al forno è migliore se viene lasciato raffreddare completamente e fatto riposare alcune ore. Inoltre, in questo modo la carne resta molto più compatta e non si sbriciola quando viene tagliata. Servite il polpettone di tacchino al forno riscaldato con verdure e salsine.

 

Per 4 persone

400 g di polpa di tacchino macinata

200 g di polpa di maiale macinata

200 g di ricotta

80 g di grana padano grattugiato

1 uovo

pangrattato

2 carote

1 spicchio d’aglio

2 rametti di maggiorana

2 cipollotti

3 pomodori ramati

noce moscata

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 

  1. Spellate le carote, spuntatele e tagliatele a dadini; tuffateli in un pentolino con acqua bollente, cuoceteli per 2 minuti, sgocciolateli e lasciateli raffreddare. Tuffate i pomodori in una pentola con abbondante acqua bollente per 1 minuto, sgocciolateli, spellateli, divideteli a metà, eliminate i semi e tagliateli a pezzettini. Eliminate le radichette e la guaina esterna dei cipollotti e tagliateli a fettine, compresa la parte verde.

 

  1. Disponete in una ciotola i 3 tipi di carne macinata, la ricotta, l’uovo, lo spicchio d’aglio tritato con le foglioline della maggiorana, il grana padano grattugiato, 2-3 cucchiai di pangrattato, 2 cucchiai d’olio, 1 pizzico di noce moscata, sale e pepe. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo, poi unite le verdure preparate. Se il composto risulta troppo morbido, aggiungete ancora poco pangrattato. Disponete la carne su un foglio di alluminio, dategli una forma tipo pagnotta oppure a rotolo e avvolgetelo e praticate qualche forellino nel parte superiore del cartoccio.

 

  1. Trasferite il polpettone sulla placca e cuocetelo in forno già caldo a 180°C per circa 1 ora; aprite il cartoccio, alzate la temperatura a 200°C e proseguite la cottura ancora per 15 minuti. Avvolgete di nuovo il polpettone con l’alluminio, lasciate raffreddare completamente. Servite il polpettone di tacchino al forno tagliato a fette, con contorno di patate e carote, irrorando con un filo d’olio e accompagnando con salse a piacere.

 

(immagine:lepoulet.qc.ca)

Polpettone di tacchino al forno ultima modidfica: 2014-11-25T17:00:10+00:00 da Marilena Bergamaschi