Torta-di-zucca-americana-(pumpkin-pie)-ricetta-parliamo-di-cucina

La torta di zucca americana, chiamata pumpkin pie, è uno dei dolci classici della cucina americana e si prepara in autunno in occasione dei festeggiamenti per Halloween e per la festa del Ringraziamento. Crostata golosissima, ripiena di una dolce crema di zucca e panna insaporita con spezie, è ormai diventata molto comune anche in italia.

Facile da fare ma con un procedimento un po’ lungo, la torta di zucca americana ha moltissime varianti: anche in questo caso la frolla della pumpkin pie origine è stata arricchita con farina di mandorle che aggiungono un tocco di sapore insolito e la rendono ancora più gustosa. Far riposare la torta è importantissimo: preparala anche 2-3 giorni in anticipo e conservala al fresco, ma servila a temperatura ambiente, con panna montata, cioccolato fuso o caramello salato.

 

Ricetta della torta di zucca americana (pumpkin pie)

Per 8-10 persone

Per la pasta frolla:

250 g di farina 00

1 limone non trattato

50 g di farina di mandorle

120 g di zucchero semolato

150 g di burro

2 uova

sale

Per il ripieno:

500 g di polpa di zucca farinosa, tipo Delica o mantovana (circa 800 g cruda con la scorza)

150 g di ricotta o mascarpone o formaggio spalmabile

100 ml di panna fresca

180 g di zucchero di canna

2 uova

cannella

zenzero in polvere

chiodi di garofano in polvere

noce moscata

sale

 

Preparazione 45 min, cottura 2 h, riposo 1 h + 24 h

Taglia la zucca a pezzi grossi, mettili in un cartoccio di carta da forno e cuocili in forno già caldo a 180 °C per circa 1 ora, finché la polpa sarà tenera.

Intanto, versa nel mixer la farina, la farina di mandorle, lo zucchero, il burro freddo tagliato a pezzettini, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Frulla fino a ottenere un composto sbriciolato, poi aggiungi le uova e frulla ancora, finché il composto sarà omogeneo. Forma un panetto, avvolgilo con una pellicola e mettilo a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Pesa 500 g  di zucca cotta e mettila nel mixer con il formaggio, la panna, le uova, lo zucchero, un cucchiaino di cannella, 1/2 cucchiaino di zenzero, un’abbondante grattugiata di noce moscata, un pizzico di polvere di chiodi di garofano e un pizzico di sale e frulla fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo.

Estrai la pasta dal frigorifero, fatela riposare per 5 minuti, poi disponetela fra 2 fogli di carta da forno. Appiattitela prima con le mani e poi con il matterello, in modo da ottenere una sfoglia di 3-4 mm di spessore.

Trasferite la sfoglia in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, conservando la carta da forno sottostante. Rifilate la pasta in eccesso lungo il bordo,  bucherellate il fondo con una forchetta e versateci la crema di zucca preparata.

Cuoci la pumpkin pie in forno già caldo a 180° per circa 1 ora o poco più, coprendo eventualmente la superficie a metà cottura con un foglio d’alluminio per non far bruciare la superficie. Lascia raffreddare completamente la torta di zucca americana e gustala il giorno successivo, perché i sapori si amalgamano meglio se riposano. Sformala e trasferiscile su un piatto, poi servi la pumpkin pie con ciuffi di panna montata.

 

Ti potrebbe interessare anche: Torta di zucca gialla dell’Artusi

Ti potrebbe interessare anche: Pane alla zucca morbido

Ti potrebbe interessare anche: Risotto alla zucca con mascarpone, rosmarino e acqua di fiori d’arancio

(immagine:mywhitsend.org)