Il pane alla zucca morbido è un classico della cucina del freddo. Facile da preparare, saporito e gustoso, è anche rigorosamente veg, perfetto come base per deliziosi crostini da aperitivo, per accompagnare un piatto di formaggi, creme salate e paté di carni e verdure e naturalmente da consumare a tutto pasto. 

Perfetto per un invito chic

Ortaggio invernale per eccellenza, la zucca è estremamente versatile, ottima per preparare una grande varietà di ricette salate e dolci. Per impastare i lievitati è molto importante che la zucca sia di una varietà a polpa farinosa, altrimenti il composto rimane troppo molle e la lievitazione rimane bassa. Se preferisci, con l’impasto puoi anche preparare 6-8 piccoli panini rotondi e spolverizzare la superficie anche con semi diversi, come sesamo, lino e papavero. Disponili sulla placca foderata con carta da forno e cuocili per circa 15-20 minuti. Conservali in un sacchetto di carta e consumali entro 1-2 giorni.

Ricetta del pane alla zucca morbido

Per 6 persone

350 g di farina 0
350 g di polpa di zucca farinosa, Delica o mantovana
100 ml di latte
8 g di lievito di birra fresco
8 g di zucchero
30 g di semi di zucca
olio extravergine di oliva
6 g di sale marino integrale

Preparazione 30 min, cottura 1 h, riposo 2 h

Taglia la zucca a pezzettini e cuocila al vapore per 15-20 minuti, poi lascia raffreddare. Sciogli il lievito in una ciotola con 3 cucchiai di latte tiepido, lo zucchero, 50 g di farina e amalgama bene. Copri con una pellicola e lascia lievitare il panetto per 30 minuti.

Setaccia intanto la farina rimasta sul piano di lavoro, pratica un incavo al centro e mettici il panetto lievitato, 2 cucchiai d’olio e il latte rimasto tiepido. Poi spolverizza il sale sui bordi.

Impasta gradualmente gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo, quindi incorpora la polpa di zucca. Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro infarinato e continua a impastare per 10 minuti, unendo eventualmente ancora poco latte se il composto è troppo denso. Forma una palla e mettila in una ciotola, incidila a croce, coprila con un telo e trasferiscila a lievitare in luogo tiepido per almeno 1 ora, finché sarà raddoppiata di volume.

Riprendi l’impasto e lavoralo ancora per 1-2 minuti, poi trasferiscilo in uno stampo da plumcake da 1,5 litri unto d’olio o foderato con carta da forno bagnata e strizzata e unta d’olio. Spolverizza la superficie con i semi di zucca. Copri e metti il pane di zucca a lievitare ancora per 30 minuti.

Cuoci il pane alla zucca morbido in forno già caldo a 200-220° per 30-40 minuti, finché sarà ben dorato. Lascialo intiepidire e servilo tagliato a fette.

Ti potrebbe interessare anche: Torta di zucca americana (pumpkin pie)

Ti potrebbe interessare anche: Torta di zucca gialla dell’Artusi

Ti potrebbe interessare anche: Tortelli di zucca

Foto Freepik