Risotto alla zucca con mascarpone, rosmarino e acqua di fiori d’arancio

risotto-alla-zucca-con-mascarpone-parliamo-di-cucina

Molto usata nella cucina invernale, la zucca è perfetta per preparare deliziose ricette da mettere in tavola a Natale. Questo risotto alla zucca con mascarpone propone una variante creativa e un risultato interessante rispetto alla classica ricetta di tradizione lombarda.

Il suo gusto leggermente dolce si sposa bene con i sapori tipici di stagione: soprattutto con i formaggi invernali come il mascarpone, in questo caso utilizzato per mantecarlo al posto del burro, un ingrediente che lo rende particolarmente cremoso. Un consiglio per avere tutto già pronto e a portata di mano, dal momento che il risotto alla zucca con mascarpone deve essere gustato immediatamente, appena sarà al dente: preparate in anticipo sia la zucca già tagliata a dadini e rosolata con lo scalogno, sia la crema di formaggio aromatizzata.

Per gli accostamenti, potete far seguire al risotto alla zucca con mascarpone secondi di carne o di pesce classici, come il cappone con salse e mostarde, un arrosto con castagne e frutta secca, ma anche un pesce pregiato al forno con erbe aromatiche. Se cercate ispirazione, sul sito della Galbani trovate tantissime idee e ricette per costruire il vostro personale menu di Natale. Coinvolgete tutti i membri del famiglia nella scelta e nella preparazione: la festa sarà ancor più bella.

Per 4 persone

300 g di riso Carnaroli o Vialone Nano

300 g di polpa di zucca farinosa (mantovana o delica)

1 scalogno grande

2-3 rametti di rosmarino

brodo vegetale

acqua di fiori d’arancio

40 g di grana padano grattugiato

100 g di mascarpone

40 g di burro

sale e pepe

Spellate lo scalogno e affettatelo finemente. Fatene appassire metà a fiamma bassa in una padella con 10 g di burro e 2-3 cucchiai di brodo caldo per 2-3 minuti. Unite la polpa di zucca tagliata a dadini, 2-3 ciuffetti di rosmarino e 100 ml di brodo e cuocete per 5-6 minuti, mescolando spesso e unendo altro brodo, se necessario. Infine, eliminate il rosmarino e regolate di sale.

Intanto, fate appassire a fiamma bassa in una casseruola ampia lo scalogno e il burro rimasti per 2-3 minuti. Unite il riso e tostatelo per 2 minuti, mescolando spesso a fiamma media. Aggiungete la zucca preparata, irrorate con 2 mestoli di brodo bollente, mescolate e lasciate sobbollire a fiamma viva per 2-3 minuti. Abbassate il fuoco e proseguite la cottura per 14-16 minuti, irrorando con un mestolo di brodo e mescolando, ogni volta che il precedente sarà evaporato.

Nel frattempo, lavorate in una ciotola il mascarpone con il grana padano, 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio, un ciuffo di aghetti di rosmarino tritati molto finemente, sale e pepe. Quando il risotto sarà al dente, togliete la pentola dal fuoco, incorporate la crema di mascarpone, coprite e lasciate riposare per 1-2 minuti. Suddividete il risotto alla zucca con mascarpone nei piatti e servite decorando con ciuffetti di rosmarino.

Risotto alla zucca con mascarpone, rosmarino e acqua di fiori d’arancio ultima modidfica: 2016-10-14T16:08:59+02:00 da Marilena Bergamaschi